Questa informazione è pubblicata sul sito www.comune.gabbionetabinanuova.gov.it
Ti trovi in Home Page > Cosa visitare  

Il Castello di Gabbioneta

Castello di Gabbioneta

“Vantava Gabbioneta, sino dalle epoche delle guerre civili (XII e XIII secolo) un castello cinto da larga fossa”… (Don Angelo Grandi).

I primi documenti che lo citano risalgono al 1428 (indubitatum fortilicium). 
Questi castelli sorgevano lungo il corso del fiume Oglio, che era il confine, a contrapporsi per dimostrare il possesso delle sponde.

Diventa proprietà dei Canobio, mercanti cremonesi, dal 1500 al 1700 e poi dei Pallavicino, fino alla metà del XX secolo. La cartografia settecentesca documenta un castello affacciato sull’ansa, oggi abbandonata, del fiume: l’attuale lanca.


Comune di Gabbioneta Binanuova (Cr) - 26030 - Via della Libertà, 5 - Tel.: 0372/844314 - Fax: 0372844620
Partita IVA: 00325740199 - PEC: comune.gabbioneta-binanuova@pec.regione.lombardia.it